Giovedì, 23 Maggio 2024

La solidarietà non va in vacanza, così come lo sport. Lo sport aiuta a riscoprire il piacere dei piccoli gesti, il senso e il valore della comunità dove è più semplice aiutare gli altri condividendo gli sforzi...

di Laura Mastinu

Anche la nostra realtà non si esime da dare il proprio contributo nonostante il gran caldo, la voglia di mare e di rilassarsi. Un esempio onorevole ci viene offerto in queste settimane dall’associazione Lions Club Oristano, organizzazione di assistenza presente in tutto il mondo dai primi del novecento, attiva principalmente per la lotta alla cecità, ma impegnata nel volontariato in progetti di protezione dell’ambiente, lotta alla fame, assistenza agli anziani e ai disabili.

diagonale sarda cane guida lions oristano

Il Lions Club di Oristano parteciperà alla Diagonale Sarda, parte dell’evento nazionale denominato Diagonale Italiana, una staffetta di runners, camminatori e handbikers che si passeranno il testimone per un percorso di circa 3000 Km dalla Sicilia alla Liguria, toccando le principali regioni italiane con l’obiettivo di raccogliere fondi e acquistare protesi per persone con disabilità.

diagonale sarda crop

La Diagonale Sarda riceverà il testimone il 16 agosto a Porto Torres. La prima tappa è Tempio Pausania, a seguire Olbia. Successivamente si scenderà in diagonale verso Oristano, passando per Alà dei Sardi, Bono e Santu Lussurgiu. Arrivati a Oristano si proseguirà per Arborea, poi Guspini, Fluminimaggiore, Iglesias e Vallermosa, ultima tappa Cagliari.  La Diagonale non è una competizione, non sono previste iscrizioni né vincitori. Il Lions Club di Oristano, testimonial per la Sardegna, si mobiliterà per l’acquisto di un cane guida per ciechi. Sono iniziative corali fatte di gesti semplici che costano poco e anche se non risolvono del tutto le situazioni drammatiche, sapere che qualcuno si mobilita dà coraggio e aiuta a vivere meglio.

Pin It

Iscriviti al nostro canale youtube

Guarda i nostri video dalla diocesi

YouTube icon