Lunedì, 23 Aprile 2018

La liturgia

La benedizione pasquale delle famiglie

 

La Benedizione Pasquale è una tradizione radicata e presente ancora in moltissime comunità della nostra Diocesi e ha come scopo di far irrompere, nelle famiglie, la forza del Signore Risorto, vittorioso sulla morte e sul male. La benedizione nasce e cresce nel contesto della Veglia Pasquale.

di Tonino Zedda

Leggi tutto...

Anche noi dobbiamo risorgere con lui

 

Come abbiamo chiarito tante volte nella struttura celebrativa della Messa il Prefazio e il Santo formano un binomio strettamente collegato ma anche ben distinto, caratterizzato da un tono iniziale di festosità e di gioia con il coinvolgimento del presbitero-presidente e dell’intera assemblea nella glorificazione celeste

Di Tonino Zedda

Leggi tutto...

Veglia pasquale. Il canto dell'Exultet

 

La Veglia Pasquale, che tutte le comunità celebrano durante la Notte Santa della Resurrezione del Signore Gesù, è il cuore e il centro di tutto l’anno liturgico. Non possiamo dirci cristiani se non viviamo in pienezza questa celebrazione: il mistero pasquale, che celebriamo nei giorni del Triduo e in ogni preghiera liturgica della Chiesa, si pone al centro della nostra fede come fondamento sicuro e colonna portante di tutta la vita cristiana...

di Tonino Zedda

Leggi tutto...

Liturgia. La Veglia Pasquale

 

I simboli della Pasqua: l’acqua e il pane
Abbiamo introdotto e tentato di dare una chiave interpretativa a due importanti simboli pasquali: il fuoco e il cero. Proseguendo nel nostro discorso, oggi fermiamo la nostra attenzione su altri due importantissimi simboli presenti della notte di Pasqua: l’acqua e il Pane.

di Tonino Zedda

Leggi tutto...

I simboli della Pasqua: il fuoco nuovo e il cero pasquale

La Veglia Pasquale, che si svolge nella notte del Sabato Santo, è la celebrazione più importante dell'anno liturgico. Essendo molto ricca di simboli avrebbe bisogno di una catechesi liturgica profonda e continua, per consentire all’assemblea del popolo di Dio di considerarla quale è: la madre di tutte le veglie e, di conseguenza, la celebrazione più importante e indispensabile dell’intero anno liturgico...

di Tonino Zedda

Leggi tutto...

LITURGIA. Le 40 ore

 

Nell’Antico Testamento sono 40 i giorni del diluvio universale, 40 i giorni passati da Mosè sul monte Sinai, ancora 40 gli anni in cui il popolo di Israele peregrina nel deserto prima di giungere alla Terra Promessa; 40 i giorni di cammino del profeta Elia per giungere al monte Oreb e 40 i giorni che Dio concede a Ninive per convertirsi...

di Tonino Zedda

Leggi tutto...

Iscriviti al nostro canale youtube

Guarda i nostri video dalla diocesi

YouTube icon

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione cookie policy. Leggi la cookie policy