Domenica, 11 Aprile 2021

Tiziana Nuvoli e Stefano Floris. Il giro del mondo in treno.

Basta scappo in treno. Sembrerebbe il titolo di un film, ma è molto di più: è un sogno diventato realtà. Lo sanno bene Tiziana Nuvoli di Arborea e Stefano Floris di Furtei, una giovane coppia che in questo periodo ci sta facendo sognare con un documentario I viaggi in treno di Floris e Nu in onda la domenica su Tv 2000 all’interno del programma Il Mondo Insieme, condotto da Licia Colò.

Leggi tutto...

Bachisio Medde: il coraggio di seguire una passione

Per intere generazioni di insegnanti, studenti o di semplici divoratori di libri, la libreria Chiara e Stefy di Ghilarza ha da sempre rappresentato una rilevante attività per il paese e un punto di riferimento per l’intera comunità del Guilcer e non solo. Ma volendo focalizzare la propria attenzione sui tempi odierni, ecco che ci si accorge di quella che è la reale importanza di un esercizio del genere, specie se esso viene dettagliatamente inquadrato entro una coordinata spazio-tempo ben precisa.

Leggi tutto...

Gianni Ledda. Quanto vale la pena ancora oggi spendersi per il giornalismo?

Chi è interessato all’informazione del territorio la ricerca principalmente nei mass media locali, gli unici a garantire un servizio sociale di grande importanza dando notizie aggiornate delle diverse piccole realtà, raccontando situazioni ed eventi e mantenendo vivo il contatto col pubblico. Per saperne sul ruolo dei mass media oggi e per approfondire le conoscenze di chi vive la comunicazione nel nostro territorio, abbiamo intervistato il giornalista Gianni Ledda, direttore responsabile dell’emittente televisiva oristanese Super TV.

di Erika Orrù

Leggi tutto...

Prof. Giuseppe Scarpa. L'inclusione è un'impresa collettiva.

L’inclusione sociale delle persone con disabilità – si legge sul portale delle Nazioni Unite – è una condizione essenziale per sostenere i diritti umani, lo sviluppo sostenibile, la pace e la sicurezza. L’impegno a garantire i diritti delle persone disabili non è solo una questione di giustizia, è un investimento in un futuro comune.

Leggi tutto...

Elia Sanna. Vorrei un giornalismo pluralista.

Non tutti sanno che L’Unione Sarda, il più antico quotidiano della Sardegna nato ufficialmente il 13 ottobre 1889 come “giornale settimanale politico, amministrativo, letterario”, conta un prestigioso primato: nel luglio 1994 è il secondo quotidiano al mondo a dotarsi di un sito Internet dopo The Washington Post, nonché il primo quotidiano ipertestuale in Europa. Con l’intuizione dell’immenso potenziale del web si assiste ad una vera e propria rivoluzione culturale epocale che, seppur ridefinendo il mondo del giornalismo, tuttavia non metterà in discussione gli organi tradizionali dell’informazione, da sempre garanti di serietà, correttezza, di imparzialità e completezza. Abbiamo intervistato Elia Sanna, giornalista pubblicista che da tanti anni lavora a L’Unione Sarda e che, grazie alla sua lunga esperienza, ha vissuto la modernizzazione tecnologica del quotidiano.

di Erika Orrù

Leggi tutto...

Vigili del Fuoco: paladini di una società solidale e vicina al prossimo

Il 4 dicembre, il Comando Provinciale dei VV.FF. di Oristano festeggerà la patrona, santa Barbara, con una messa solenne in Cattedrale, celebrata dall’Arcivescovo.
Alla protettrice si affiderà il faticoso lavoro dei vigili che nell’ultimo periodo hanno visto aumentare ulteriormente il loro gravoso impegno. La direzione provinciale oristanese, affidata fino al giugno scorso al comandante Ing. Luca Manselli, trasferito a Ravenna, è stata affidata all’ing. Fabio Sassu, che oltre a essere titolare dell’ufficio per la Gestione del servizio di salvataggio e antincendio aeroportuale a Roma, ha assunto la reggenza anche del Comando Provinciale di Oristano. Lo abbiamo incontrato per fargli qualche domanda.

di Mario Virdis

Leggi tutto...

Iscriviti al nostro canale youtube

Guarda i nostri video dalla diocesi

YouTube icon