Giovedì, 19 Luglio 2018

 

Le chiocciole sono caratteristici molluschi di terra amanti dell’umidità. Spesso, erroneamente, vengono chiamate lumache; tuttavia, mentre le chiocciole si caratterizzano per la tipica conchiglia e la loro commestibilità, le lumache ne sono prive e non presentano interesse dal punto di vista alimentare...

di Daniela Perla (nutrizionista)

Le chiocciole non sono apprezzate da tutti, probabilmente soprattutto a causa della loro particolare consistenza. Tuttavia risultano un ottimo alimento in quanto poco caloriche, a basso contenuto di grassi, ma con un discreto contenuto di proteine; inoltre presentano una buona varietà di sali minerali.

Questi piccoli molluschi possono essere preparati in tanti modi; tra le ricette più semplici è conosciute vi è senz’altro quella che le vede accostate a un buon sugo oppure in verde. La loro digeribilità, che pare non sia eccelsa, risulta sicuramente più difficoltosa, se vengono associate a piatti eccessivamente elaborati e grassi.

Le chiocciole, una volta raccolte, vanno spurgate, lasciandole in un luogo coperto, fresco e ben areato. Terminata questa fase, la cui durata varia a seconda di diversi fattori come il periodo di raccolta e il fatto che siano di allevamento o selvatiche, le chiocciole possono essere consumate oppure asciugate. L’asciugatura è la fase in cui l’umidità viene eliminata, permettendo così la conservazione per lunghi periodi di tempo.

Chiocciole

Le chiocciole suscitano non solo interesse nel mondo della gastronomia, soprattutto italiana e francese, ma anche in quello della cosmesi. Infatti nella loro bava sono presenti particolari proteine, vitamine e altre sostanze che possiedono ottime capacità nel favorire una pelle tonica e morbida, contrastando le rughe e le macchie della cute. Per tale motivo oggigiorno possiamo ritrovare molti cosmetici, come creme e detergenti, in cui è viene aggiunta la bava di lumaca precedentemente trattata e purificata

                                                      

Pin It

Leggi anche

Iscriviti al nostro canale youtube

Guarda i nostri video dalla diocesi

YouTube icon