Lunedì, 19 Agosto 2019

Progetto1

 Cavolo rosso, caffè, vino, aceto, Coca-Cola, thè e acqua frizzante .No, non è la ricetta di un cocktail! Si tratta dell’esperimento del cavolo rosso che viene utilizzato in campo scientifico come indicatore del ph di una sostanza...

Sembra quasi un gioco questo miscuglio di sostanze che a contatto con il brodo di cavolo rosso prendono i colori dell’arcobaleno... Dal rosso che corrisponde alla sostanza più acida, al giallo che è la più basica.

Trasportati dall’entusiasmo dell’esperienza svolta  nei laboratori del Consorzio Uno a Oristano, ci siamo poi impegnati a trasmettere le conoscenze acquisite ai ragazzi più giovani provenienti dalle scuole del circondario e non solo, abbiamo permesso loro di colorare le due giornate del festival della scienza per mostrare che spesso anche un alimento con tante imperfezioni può avere delle proprie virtù facendo della scienza una magia.

                                                                                                                                              Caterina Cherchi V D Linguistico

                                                                                                                                               Claudia Serra VA Scientifico

Pin It

Iscriviti al nostro canale youtube

Guarda i nostri video dalla diocesi

YouTube icon