Venerdì, 19 Luglio 2024
News

 

Alcuni ragazzi di Ula Tirso, accompagnati dal parroco don Alessandro Manunza, hanno vissuto, dal 10 al 14 luglio, un’esperienza nuova e indimenticabile accompagnando i malati e anziani, come volontari U.N.I.T.A.L.SI. dell’Arcidiocesi di Oristano, in un pellegrinaggio a Lourdes.


Una settimana ricca di forti emozioni, vicini a chi soffre e a chi è bisognoso di aiuto. Momenti sicuramente ricchi di spiritualità ma altresì importanti per una crescita personale.

IMG 20230802 WA0001


Le loro testimonianze

Per me era la prima volta che partecipavo a un pellegrinaggio a Lourdes. È stata un’esperienza bellissima insieme ai miei amici. Un posto bellissimo ma soprattutto emozionante. Ripeterei sicuramente l'esperienza. Ho visto da vicino tante persone fragili che soffrono. Ringrazio don Alessandro per avermi dato questa opportunità. 

Salvatore

Andare a Lourdes è stata un’esperienza molto bella. Si tocca con mano la sofferenza, ma è anche occasione per fare nuove conoscenze. La giornata era densa di attività ma anche con qualche momento di svago. Un’esperienza che rifarei. 

Clarissa

È stata un’esperienza molto bella. Momenti dedicati alla preghiera e momenti dedicati allo svago. Sicuramente la rifarei.

Benedetta

È stata un’esperienza impegnativa ma allo stesso tempo piacevole. Ho incontrato una realtà che non conoscevo o, perlomeno, che conoscevo con superficialità. Ho visto persone che nonostante la malattia e la debolezza fisica avevano una grande forza interiore che li aiutava ad andare avanti. È stato bello, nel mio piccolo, essere di aiuto per loro e ricevere in cambio il loro sorriso e il loro grazie. Un’esperienza che certamente ripeterei. 

Emily

Questo pellegrinaggio mi è piaciuto tantissimo. Mi sono trovato bene e anche divertito. La mattina ci alzavamo presto, facevamo colazione e accompagnavamo i malati alla Messa. Vivere con loro questi momenti è stato davvero emozionante. Spero che ci sia un’altra occasione per tornarci.

Federico

Un’esperienza molto bella che non pensavo essere così affascinante. Lontano da casa e dalla vita di tutti i giorni mi ha fatto riflettere e certamente guardarmi, intensamente e interiormente. Anche se le ore di sonno erano poche e le attività della giornata erano tante, non mi è pesato così tanto. Spingere una carrozzina, servire i pasti o anche scambiare una parola con i malati sono stati momenti molto intensi. Un’esperienza ricca di spiritualità che sicuramente rifarei e consiglierei ad altri di fare.

Davide


IMG 20230802 WA0002

Al pellegrinaggio hanno partecipato alcuni adulti delle comunità di Ula Tirso e Neoneli, desiderosi di vivere momenti di forte spiritualità, e invocare, uniti nella preghiera, la Madonna. Come comunità auguriamo che questi nostri ragazzi crescano forti e saldi nella fede, e si facciano testimoni della loro esperienza vissuta a Lourdes.

La comunità parrocchiale di Ula Tirso


 

L'ARBORENSE

RICORDIAMO CHE È SEMPRE TEMPO PER ABBONARSI...

E' partita la campagna abbonamenti estiva che, in promozione, propone sei mesi del settimanale direttamente a casa,

sino al 31 dicembre 2023, al costo di soli 12 euro.

Clicca qui e segui le indicazioni per poter fare un abbonamento

Pin It

Iscriviti al nostro canale youtube

Guarda i nostri video dalla diocesi

YouTube icon