Martedì, 25 Giugno 2019

Progetto1

Eccoci alla settimana in cui vanno in scena i tre concerti, previsti in terra sarda, del gruppo musicale GENROSSO. 12 giugno a Nuoro, 14 giugno a Mogoro, 15 giugno a san Teodoro le date in cartello del tour 2019 dell’International Group e per le quali sono stati già venduti tanti biglietti...

di Mauro Dessì

Ne restano ancora diversi a disposizione soprattutto per l’appuntamento di Mogoro dove la capienza di 1200 posti dell’anfiteatro comunale, bellissima struttura al coperto, offre ancora tante possibilità di partecipazione. La sede della nostra redazione, tra i punti vendita per il concerto di Mogoro, resterà a disposizione sino alla vigilia dell’evento tutti i giorni, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20. È soprattutto chi la musica dei GENROSSO l’ha cantata e l’ha ascoltata lungo la loro storia che si è già prenotato per non perdere quell’appuntamento che in Sardegna manca da un po’ di anni. Il gruppo musicale nato a Loppiano nel 1966, infatti, era tornato nell’isola nel 2011 e nel 2013 ma solo per whorkshop e laboratori con i giovani in vista di alcuni importanti appuntamenti come la visita di papa Benedetto XVI in Sardegna, la giornata diocesana dei giovani a Ossi e la marcia della pace a Villacidro. Ma per avvolgere il nastro della memoria in termini di concerti occorre tornare indietro a fine anni ottanta con alcuni eventi musicali sul palco a Cagliari, Nuoro, Sassari e Alghero. E anche stavolta sarà concerto vero e proprio. Il titolo è LIFE e tutto lo spettacolo sarà indirizzato alla celebrazione della vita in tante sue sfaccettature così come i GENROSSO hanno sempre fatto con i loro brani scritti in italiano, è vero, ma tradotti in tutte le lingue del mondo e presentati in ogni continente. Basti pensare che durante la sua attività il GENROSSO ha realizzato più di 1500 concerti e spettacoli, più di 250 tour in 53 nazioni, 81 album in varie versioni internazionali per un totale di 401 canzoni e oltre 4 milioni di spettatori. I più ricordano il gruppo soprattutto per le canzoni a sfondo liturgico utilizzate da cori e gruppi per l’animazione delle celebrazioni eucaristiche o i momenti di preghiera: Servo per amore, Vieni e seguimi, Pane del cielo, Resta qui con noi, tanto per citarne alcune. Ma tantissime sono le canzoni che hanno aiutato soprattutto molti giovani a riflettere e a farsi provocare su temi importanti come la pace, la fratellanza, la speranza. Gli stessi concerti proposti questa settimana in Sardegna saranno un mix tra brani più vecchi e alcuni degli ultimi successi, presentati in acustico, con il tipico sound di brani classici, ma anche nuovi arrangiamenti e ausilii moderni. Motivo per cui, gli eventi potranno essere certamente un revival per i vecchi appassionati dei GEN, ma una opportunità di conoscere il gruppo anche per le nuove generazioni.

Pin It

Iscriviti al nostro canale youtube

Guarda i nostri video dalla diocesi

YouTube icon