Giovedì, 23 Maggio 2024
News

A maggio altri due appuntamenti per il ciclo di incontri Conversazioni in monastero promosso dalle monache clarisse di Oristano.


Il terzo appuntamento, MERCOLEDI 15 MAGGIO, sarà incentrato su un altro tema di bruciante attualità: la violenza di genere.

Lo studioso che accompagnerà chi vorrà confrontarsi su questo tema, sarà il prof. Filippo Scalas. La violenza di genere è una piaga umana e sociale che non accenna a diminuire. Essa è frutto di una cultura patriarcale radicata che ci interpella nel profondo. Nessuno può dichiararsi assolto anche perché non è ancora concluso il percorso di liberazione e di lotta per i diritti delle donne per troppo tempo ancora rallentato. Dopo una prima analisi sui dati, le statistiche e le terminologie, si attiverà un dibattito su tre livelli: lo sguardo femminile e maschile sulla violenza di genere e il ruolo che come persone, cristiani e non, abbiamo avuto nell'affrontare il gravoso e irrisolto nodo del patriarcato. Ce lo richiede primariamente la nostra credibilità di esseri umani.

Come accaduto nel secondo incontro, auspichiamo che durante la serata sia presente tra tutti i partecipanti un dialogo così vivo e molteplice che possa aiutare a seguire le linee che ci hanno portato a ideare i nostri incontri: che cosa concretamente ci si aspetta dalla Chiesa; un’analisi e un approfondimento sulle diverse tipologie di violenza e le ricadute individuali e sociali; un accrescimento con ogni specifico contributo della conoscenza dell’altro, sempre teso al fondamentale compito e impegno del comprendere più profondamente anche realtà distanti dalle proprie o dalla Chiesa.

E proprio perchè il secondo appuntamento incentrato sul tema dell’identità, quello di mercoledì 15 aprile scorso, ha creato un dibattito proficuo e un’atmosfera di confronto ci ha spinto a chiedere al prof. Stefano Mele di continuare ad approfondire il discorso in un nuovo incontro che è stato organizzato per MERCOLEDI 22 MAGGIO

Per comprendere anche la posizione etica della Chiesa è necessario prendere previamente in considerazione gli aspetti antropologici e l’apporto delle scienze umane, distinguendo e mettendo in una corretta relazione aspetti diversi dell’identità personale. Si svolgerà quindi un approfondimento sul tema dell’identità di genere, portato avanti sempre nelle modalità che hanno contraddistinto tutti gli incontri precedenti: capire l’essenza del tema affrontato, le sue declinazioni e le sue implicazioni sociali e morali e portare a individuare quali siano le situazioni che spingono un credente ad allontanarsi dalla Chiesa e un non credente ad avere un atteggiamento critico. 

Gli incontri avranno inizio alle ore 18,30 nel Monastero (l'ingresso sarà in via Santa Chiara 27, non dalla ruota). Ingresso libero fino a esaurimento posti: si consigliamo di prenotare sul sito www.monasterosantachiaraoristano.it


 

Pin It

Iscriviti al nostro canale youtube

Guarda i nostri video dalla diocesi

YouTube icon