Oristano
stampa

Al via il corso "Impariamo a comunicare"

Mons. Pompili a Oristano per il corso de L'Arborense

Venerdì arriverà a Oristano il sottosegretario della Conferenza Episcopale Italiana e Direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali, mons. Domenico Pompili. Posti esauriti nell’aula più capiente del Consorzio Uno che ospiterà il primo appuntamento del corso di introduzione al giornalismo.

Parole chiave: Mons. Pompili (2), giornalismo (16), Consorzio Uno (12)
Mons. Pompili - Foto Siciliani-Gennari/SIR

Posti esauriti nell’aula più capiente del Consorzio Uno che ospiterà il primo appuntamento del corso di introduzione al giornalismo “Impariamo a comunicare”. Sono circa 70, infatti, i partecipanti iscritti all’iniziativa, giunta alla seconda edizione, promossa dal settimanale diocesano L’Arborense

L’incontro di apertura del corso si terrà venerdì 4 ottobre alle 19 nei locali del Consorzio Uno in via Carmine a Oristano. Mons. Domenico Pompili, Direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali e Sottosegretario della Conferenza Episcopale Italiana, interverrà sul tema “Le comunicazioni sociali nell’era digitale”.

Oltre alla serata con il portavoce della CEI, il programma messo a punto dal settimanale d’informazione dell’Arcidiocesi di Oristano prevede altri incontri dedicati al mondo della comunicazione con particolare riferimento al ruolo dei settimanali cattolici. Questo il calendario: i media e la visita del Papa in Sardegna (18 ottobre 2013); le potenzialità del messaggio televisivo (15 novembre 2013); i giornali diocesani e il territorio (6 dicembre 2013).

Per ulteriori informazioni contattare il numero 0783769036 o inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica settimanale@arborense.it.

Fonte: Comunicato stampa
Mons. Pompili a Oristano per il corso de L'Arborense
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento