Oristano

Le Missionarie dell'Immacolata - Padre Kolbe invitano alla celebrazione eucaristica in onore di San Massimiliano Kolbe martedì 12 agosto alle ore 20 presso il loro centro a Santa Giusta (via Torrella,10). La celebrazione eucaristica sarà presieduta da p. Salvatore Sanna, ministro ufficiale OFM. Conv.. Seguirà un momento di Festa e condivisione. Per informazioni sono disponibili i seguenti contatti: Missionarie dell'Immacolata - Padre Kolbe via Torrella, 10 - 09096 Santa Giusta -OR- Telefax 0783 35.70.17 - email: missionarie-sgiusta@libero.it

Durante la cerimonia si è svolta la premiazione dei poliziotti più virtuosi. Assente il questore Di Ruberto, colpito da un malore nei giorni scorsi

Cristian Carboni svolgerà uno stage di tre mesi nella redazione romana del Sir. Un'occasione di crescita e formazione in campo giornalistico con uno sguardo attento al fatto religioso.

Durante l’incontro si è discusso sull’inopportunità del progetto che vedrebbe l’area soccombere a vantaggio di un campo da golf

Alcuni episodi preoccupanti costituiscono un campanello d’allarme sullo stato di grave crisi che attraversa anche la nostra città e investe soprattutto gli strati deboli e indifesi della popolazione

 

Ragazzi con titoli di studio elevati, ottenuti con ottime votazioni, fanno fatica a trovare un lavoro fisso: Giovanni, Rosella e Andrea protagonisti di tre storie di ordinaria disoccupazione

Nel periodo estivo la percentuale dei donatori di sangue tende a diminuire a discapito del fabbisogno che, paradossalmente, aumenta per via delle necessità dei pazienti cronici e di quelli in ferie. Il direttore della sezione provinciale Avis spiega a L'Arborense l'importanza di donare sempre.

Da un accordo della società Mistral con il Consorzio UNO nasce Campus UNO: la residenza universitaria per gli studenti della sede di Oristano. A partire dall'anno accademico 2014/2015 sarà possibile usufruire dei servizi che renderanno più piacevole l'esperienza universitaria.

Gli orti cittadini avviati nel quartiere di Torangius sono un esempio di agricoltura sostenibile e un forte segnale di impegno sociale. I lotti, infatti, sono assegnati non solo a cittadini ma anche a enti di promozione territoriale e di sviluppo sostenibile. Nonostante i recenti atti vandalici, gli ortolani proseguono decisi la loro opera di cura di questi spazi.

Parlare di salute e prevenzione ai bambini con un linguaggio semplice e divertente. Al via il Teatro della salute, progetto gratuito dell'Ospedale San Martino che si snoda in sei appuntamenti volti a promuovere il benessere psicofisico. L'Artista Antonio Marchi farà vivere i topini Bi, Bo e Ba. 

La docu-fiction "Hotel 6 stelle" andata in onda su Rai tre testimonia l'esperienza lavorativa di sei giovani con sindrome di Down. In prima linea nel progetto l'AIPD, Associazione Italiana persone Down, nella quale lavora dal 2009 Francesco Cadelano, giovane oristanese trasferitosi a Roma.

Ha 20 anni  ed è di Oristano il neo campione del mondo di Muay Thai. La disciplina "degli otto arti" è affascinante e impegnativa e il giovane atleta dedica mattina e sera ai suoi allenamenti. Il fighter ha uno stile di combattimento che lo contraddistingue, studia per migliorarsi e cura la pugilistica costantemente. Non possiamo che essere orgogliosi della sua vittoria!

Il capoluogo arborense ha ospitato l'incontro dei tre gruppi diocesani sardi, durante il quale sono state riconfermate le cariche alla delegata e al vice delegato regionale

“Tanti dipingono Torangius come il Bronx di Oristano: è un luogo comune. I suoi abitanti si sono distinti nel lavoro, nello studio, nello sport”

Minori coinvolti in casi di spaccio, tentativi di estorsione e violenze chiamano in causa società e istituzioni

Sabato 29 marzo si svolgerà a Oristano “Orientiamo lo Sviluppo”, un’interessante iniziativa promossa dalla Conferenza Permanente dei Giovani Imprenditori e Professionisti di Oristano (GIP), Apply Consulting e dall’Associazione YOU Sardinia

L'amore e il lavoro hanno portato Bill Oluoch a trasferirsi in Sardegna, a Oristano. Il suo caffè, torrefatto artigianalmente nell'Isola, ha il gusto autentico delle terre d'origine e non passa per le multinazionali. La sua è un'interessante storia di accoglienza, d'amore per la famiglia e per la tradizione. 

A Oristano aumentano le famiglie che hanno difficoltà ad arrivare a fine mese, le fasce più deboli della popolazione sono emarginate e sempre più scoraggiate. Ormai è impossibile credere alle illusioni di media e Amministratori quando parlano di ripresa. Servono risposte celeri e chiare. 

L'A.I.M.C. , l’Associazione Italiana Maestri Cattolici, organizza da quest’anno un doposcuola per aiutare gli alunni stranieri della scuola primaria nell’esecuzione dei compiti a casa.

Accanto alla tragedia delle “nuove povertà”, il territorio mostra una certa vivacità nell’apertura di nuove imprese